Tragedia a Branzone di Valmozzola, trattore ribaltato: muore agricoltore 66enne

L'incidente si è verificato alle 16.30 del 3 luglio

Tragedia sul lavoro nel pomeriggio di oggi, mercoledì 3 luglio a Branzone di Valmozzola. Un agricoltore di 66 anni è deceduto verso le ore 16.30 mentre stava lavorando all'interno del suo campo agricolo. Il trattore sul quale si trovava si è ribaltato e per lui non c'è stato nulla da fare. Sul posto sono arrivati i soccorritori del 118 e gli operatori del Soccorso Alpino, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'uomo. Le ferite riportate dal lavoratore erano troppo gravi e non è sopravvissuto. Sul posto i carabinieri stanno effettuando gli accertamenti previsti per legge e i Vigili del Fuoco. L'incidente si è verificato in un'area scoscesa ed impervia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aggiornamenti a breve 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Devasta la stazione rischiando di far deragliare un treno: arrestato 21enne tunisino

  • Coronavirus, a Parma aumentano i casi: nove con un asintomatico

  • Incendio a San Prospero, vigili del fuoco a lavoro

  • Ribaltone Genoa: c'è Faggiano al posto di Marroccu

  • "L'aeroporto Cargo a Parma? Un disastro ambientale annunciato"

  • Nuovo Dpcm: mascherine e distanziamento sociale fino al 7 settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento