Tragedia a Varano: 39enne muore schiacchiato dalla ruspa che stava conducendo

Incidente sul lavoro nella frazione di Faeto: Marco Iselli è stato investito dal mezzo che stava usando

Tragedia a Faeto, una frazione del comune di Varano dè Melegari, nel pomeriggio di ieri, lunedì 19 agosto. Un 39enne, residente in zona, Marco Iselli, è morto schiacciato dalla ruspa che stava conducendo per lavoro: il gravissimo incidente sul lavoro è avvenuto lungo un tratto scosceso. Secondo le prime informazioni la ruspa che il lavoratore stava utilizzando è scivolata e l'ha travolto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono arrivati i soccorritori con un'ambulanza della Croce Verde Fornovese e l'automedica; i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'uomo. Il corpo, che si trovava lungo il pendio, è stato recuperato dai Vigili del Fuoco di Parma. I carabinieri e la polizia stradale di Fornovo si sono recati sul posto per un soppralluogo: sono in corso le indagini per cercare di ricostruire nel dettaglio l'incidente mortale. Marco Iselli, molot conosciuto in paese, lascia due figli: era uno degli animatori dell'associazione 'Amici di Vianino': in tanti oggi in Val Ceno lo ricordano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto da un furgone e sbalzato contro una moto: ciclista 45enne gravissimo

  • Devasta la stazione rischiando di far deragliare un treno: arrestato 21enne tunisino

  • Incidente sull'Asolana: moto contro un'auto, muore 50enne motociclista

  • Incendio a San Prospero, vigili del fuoco a lavoro

  • Ribaltone Genoa: c'è Faggiano al posto di Marroccu

  • "L'aeroporto Cargo a Parma? Un disastro ambientale annunciato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento