rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Incidenti stradali Fidenza

Cicloamatore ha un malore, i compagni lo salvano: 70enne gravissimo a Vaio

E' successo vicino all'abitato di Santa Margherita, sulle colline di Fidenza: l'uomo è in Rianimazione

Si è accasciato al suolo dopo essere stato colpito da un infarto ma è stato rianimato da un compagno di viaggio: gli altri hanno agevolato l'arrivo dei soccorsi. Anche grazie a questi interventi un cicloamatore di 70 anni, che stava facendo un giro in bicicletta con un gruppetto di ciclisti di San Secondo è riuscito a salvarsi, ed ora si trova ricoverato in condizioni gravissime all'Ospedale Di Vaio di Fidenza. Nella giornata di ieri alcuni cicloamatori hanno deciso di fare un giro sulle colline intorno a Fidenza: nei pressi dell'abitato di Santa Margherita uno di loro, un 70enne, ha avuto un malore e si è accasciato a terra. Uno dei colleghi ha praticato all'uomo un massaggio cardiaco mentre gli altri hanno chiamato i soccorsi, agevolando poi il loro arrivo. L'uomo si trovava a terra in mezzo alla strada ed era pericoloso: gli altri cicloamatori quindi hanno segnalato la presenza del ferito agli automobilisti. Sul posto è arrivata l'automedica della Croce Rossa di Fidenza e l'ambulanza di Noceto: l'uomo è stato trasportato all'Ospedale Di Vaio, dove si trova ricoverato nel reparto di Rianimazione. Le sue condizioni sono giudicate particolarmente gravi dai medici. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cicloamatore ha un malore, i compagni lo salvano: 70enne gravissimo a Vaio

ParmaToday è in caricamento