Schianto tra pullman e 2 auto: 4 morti. Feriti 2 giovani di Traversetolo

L'incidente, avvenuto all'1.30 a Codemondo in provincia di Reggio Emilia ha coinvolto un pullman con 15 giovani di Traversetolo che stavano andando alla discoteca Sali & Tabacchi di Reggio

Foto 4minuti.it

Tragedia sulle strade la sera di Natale. Quattro morti e una decina di feriti. E' questo il tragico bilancio del grave incidente avvenuto stanotte all'1.30 a Codemondo (Reggio Emilia) che ha coinvolto due auto e un pullman. Tra i feriti 6 sono gravi. I pullman trasportava alcuni giovani che stavano andando verso un locale notturno. L'incidente è avvenuto in via Teggio all'incrocio con via dell'Inferno.

La strada in cui è avvenuto l'incidente collega Reggio a Cavriago. I quattri morti, tre uomini e una donna, erano di origine nigeriana e stavano viaggiando su una delle due auto coinvolte nell'incidente. Feriti in modo grave 2 giovani di Traversetolo di 25 e di 39 anni. Il pullman infatti trasportava 15 giovani di Traversetolo che lo aveva utilizzato per trascorrere la serata al 'Sali & Tabacchi' . Sul posto la Polizia Stradale di Reggio Emilia e i soccorsi. Tre feriti sono ricoverati a Reggio Emilia, gli altri - dopo le prime cure - a quanto risulta sono stati dimessi. E' stato arrestato ed è piantonato in ospedale il conducente della Peugeut su cui viaggiavano le quattro persone che hanno perso la vita.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • A Parma vietate le feste e lo sport amatoriale: mascherina in casa con i non conviventi

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento