Giallo in tangenziale, ciclista ferito grave al Maggiore: urtato da un pirata della strada?

L'episodio si è verificato alle ore 7.15: la polizia Locale sta cercando di ricostruire la dinamica dell'incidente

Grave incidente stradale nella mattinata di oggi, martedì 11 agosto, lungo la tangenziale di Parma, all'altezza dell'uscita nei pressi dell'Hotel Parma & Congressi. Un ciclista è stato soccorso dai sanitari del 118 che sono arrivati sul posto dopo una segnalazione. Erano da poco passate le ore 7.15 quando l'ambulanza ha trasportato l'uomo al Pronto Soccorso dell'Ospedale Maggiore di Parma: le sue condizioni di salute sono serie ma non è in pericolo di vita. Sul posto anche la polizia Locale che sta indagando sull'episodio: secondo le prime informazioni il ciclista sarebbe stato urtato da un veicolo, che non si sarebbe fermato a soccorrerlo dopo l'incidente. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Parma, ipotesi Longo come nuovo Ceo

  • Sindaci: eletti Fiazza a Fontevivo, Boraschi a Palanzano, Canepari a Pellegrino, Restiani a Varano e Concari a Soragna

  • I rinforzi di Liverani, le trattative, la linea Krause: sullo sfondo il derby

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento