Cronaca

Ha il mal di testa da una settimana, Irene muore a 21 anni dopo il trasporto al Maggiore: la procura apre un'inchiesta

Irene Montruccoli è deceduta domenica poco dopo l'arrivo con l'elisoccorso a Parma in seguito ad un malore che le ha fatto perdere i sensi: due giorni prima era stata sottoposta ad una Tac

La 21enne Irene Montruccoli, residente ad Arceto di Scandiano, in provincia di Reggio Emilia, è morta nel pomeriggio di domenica 22 maggio all'Ospedale Maggiore di Parma, dopo il trasporto in elisoccorso in ospedale a seguito di un malore. La Procura di Reggio Emilia ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo che per ora è a carico di ignoti.

Secondo le prime informazioni la ragazza aveva dolori alla testa da circa una settimana: nella giornata di venerdì si sarebbe recata al pronto soccorso all'ospedale di Santa Maria Nuova di Reggio Emilia per avere alcune cure.

Nella giornata di sabato sarebbe tornata in ospedale e sarebbe stata sottoposta ad una Tac di controllo. Secondo i primi accertamenti medici dall'esame non sarebbe emerso nulla di grave. Poi domenica il malore improvviso che le ha fatto perdere i sensi, la richiesta di aiuto e il trasporto d'urgenza, con l'elisoccorso all'Ospedale Maggiore, dove è deceduta poco dopo. Il magistrato ha disposto l'autopsia.

Gli inquirenti intendono accertare quale sia stata la causa della morte. In base all’esito dell’esame, decideranno poi se l’ipotesi di reato formulata finora in modo provvisorio, solo ai fini di consentire l’accertamento sul cadavere, ovvero omicidio colposo, possa effettivamente essere configurata, dando luogo anche all’iscrizione di indagati. 

Irene frequentava la facoltà di ingegneria a Modena ed era una ragazza sportiva appassionata di motocross, senza patologie pregresse, problemi di salute o 'vizi', stando a quanto hanno riferito i familiari. Tra pochi giorni avrebbe compiuto 22 anni: per anni aveva praticato karate, partecipando a gare e tornei con la società Shogun di Reggio Emilia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ha il mal di testa da una settimana, Irene muore a 21 anni dopo il trasporto al Maggiore: la procura apre un'inchiesta
ParmaToday è in caricamento