rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

L’appello dell’Ausl: “Vaccinarsi subito contro la variante "Delta" “

Disponibili oltre 2.100 posti aggiuntivi ad agosto anche per la somministrazione dell’unica dose di Johnson&Johnson, inviati 2.600 sms ai prenotati di settembre con invito ad anticipare l’appuntamento

Vaccinarsi subito  è ciò che si deve fare per fermare la corsa della variante “Delta”. E occorre farlo adesso, senza più rimandare, perché la capacità di diffusione del virus è esponenziale e non lascia spazio a indugi.

“Sono quasi 47.000 i parmigiani già prenotati in questi mesi estivi per sottoporsi alla somministrazione della prima dose di vaccino, ma non basta –  afferma Anna Maria Petrini, commissaria straordinaria dell’AUSL di Parma – Per contrastare la diffusione della variante Delta è necessario agire su due fronti: aumentare l’adesione alla campagna e concludere il prima possibile il ciclo vaccinale”. 

Il fattore tempo gioca un ruolo determinante . Per questo, l’AUSL rende disponibili altri posti già nel mese di agosto per chi ha dai 12 anni in su e  rilancia l’opportunità per gli over 60enni di sottoporsi al vaccino Janssen(Johnson&Johnson) che prevede un’unica somministrazione. Inoltre, l’Azienda sanitaria ha inviato 2.600 sms a chi è prenotato a settembre, con l’invito ad anticipare l’appuntamento a luglio o ad agosto

OFFERTA AGGIUNTIVA DI 2.160 POSTI

Per chi ha dai 12 anni in su, sono disponibili 1.440 nuovi posti ad agosto, per la somministrazione della prima dose, al centro vaccinale di via Mantova 68 a Parma, hub vaccinale dell’Unione Parmense degli Industriali (ex-centro stampa di Gazzetta di Parma) che dal mese di agosto verrà gestito dall’Azienda Usl con suo personale sanitario. Queste le nuove date disponibili nel dettaglio: il 6 agosto, con richiamo il 10 settembre; l’8, con seconda dose il 12 settembre; il 17, con seconda dose il 21 settembre e il 22 agosto, con somministrazione del richiamo il 26 settembre. Altre 720 dosi complessivesono destinate ad altrettanti appuntamenti prenotabili per primi giorni di settembre: il 2 settembre (con seconda somministrazione il 7 ottobre), al centro vaccinale di via Mantova e al centro vaccinale di Vaio, mentre alla Casa della Salute di Langhirano, è possibile prenotarsi per il 3 settembre, con richiamo l’8 ottobre

LE DATE PER GLI OVER 60ENNI CON IL J&J 

Sono 1.400 le dosi del vaccino Janssen  (Johson&Johnson) ancora disponibili nel mese di luglio, in questi giorni: il 17 luglio, 23 e 31 al Pala Ponti di Moletolo; il 18 luglio alla sede AVIS di Borgotaro; il 19 luglio al polo vaccinale di Vaio e il 21 alla Casa della Salute di Langhirano.

ANCORA POSTI LIBERI DEDICATI AI 12-19ENNI 

Degli oltre 1.000 posti messi a disposizione dell’AUSL per i giovani e giovanissimi, circa 600 sono già stati prenotati. Restano ancora disponibilità al Pala Ponti, il 23 luglio e il 6 agosto, mentre, in provincia, si può ancora fissare l’appuntamento per il 31 luglio al centro vaccinale di Vaio.

COME FARE PER PRENOTARE

Per fissare l’appuntamento è necessario: chiamare il numero verde 800.60.80.62(attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 16 e il sabato dalle 9 alle 13): rivolgersi agli sportelli unici CUP dell’AUSL o alle farmacie che effettuano prenotazioni Cup; on line, tramite CUPWEB. Quest’ultima modalità non è utilizzabile per prenotare la vaccinazione con il farmaco Janssen (Johson&Johnson).

 L’INVITO AD ANTICIPARE L’APPUNTAMENTO

Con l’invio di un sms a  oltre 2.400 persone tra i 12 e i 59 anni, l’AUSL invita a chiamare il numero 800.60.80.62 per anticipare ad agosto l’appuntamento di settembre. Lo stesso messaggio è stato inoltrato anche a 195 persone ultra 60enni prenotate a settembre, con invito a spostare l’appuntamento anticipandolo già a luglio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’appello dell’Ausl: “Vaccinarsi subito contro la variante "Delta" “

ParmaToday è in caricamento