menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I lavoratori Froneri in presidio davanti alla sede della Nestlè in Svizzera

La multinazionale ha ricevuto una delegazione sindacale assicurando un interessamento

Si è svolta oggi, mercoledì 29 novembre, la manifestazione dei lavoratori Froneri Parma a Vevey, in Svizzera, sede centrale di Nestlé. Ai lavoratori di Parma si sono aggiunti in solidarietà delegati svizzeri e funzionari del sindacato Unia, rappresentanti del sindacato tedesco NGG e rappresentanti del sindacato mondiale Uita, con la presenza anche della segretaria generale.

Nestlé ha ricevuto una delegazione di sindacalisti. Ai massimi responsabili mondiali ed europei delle relazioni industriali di Nestlé è stata illustrata l'incredibile situazione di Froneri Parma e le difficoltà create da Froneri in Germania. Come principale azionista industriale di riferimento è stato chiesto a Nestlé un intervento per ricondurre la trattativa sui binari di corrette relazioni che oggi mancano del tutto. I responsabili di Nestlé hanno assicurato un interessamento, ribadendo l'importanza del dialogo sociale e della responsabilità sociale di impresa. Un banco di prova in tal senso, in attesa della prossima convocazione del Ministero del Lavoro, sarà l'incontro di venerdì prossimo ad Amsterdam tra Froneri e il sindacato mondiale.

I lavoratori di Parma in attesa degli sviluppi hanno ribadito tutta la loro determinazione nel lottare per evitare i licenziamenti e la chiusura dello stabilimento senza prospettive.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il Museo d’Arte Cinese di Parma protagonista alla Sapienza di Roma

  • Cronaca

    Prosciutto di Parma, 2020 anno nero: calano vendite ed export

  • social

    Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento