Luis Sepúlveda a Parma per gli 80 anni della casa editrice Guanda

La casa editrice Guanda compie 80 anni e festeggia con quattro prestigiosi appuntamenti, dedicati a prosa e poesia. Quello più atteso è con Luis Sepúlveda all'Auditorium del Carmine

Luis Sepulveda

La casa editrice Guanda fu fondata nel 1932 da Ugo Guanda. Si è distinta nei decenni per una linea editoriale originale e innovativa proponendo ai lettori italiani autori prestigiosi legati alla grande poesia europea ed americana, nonché opere di alcuni scrittori fra i più rappresentativi delle correnti letterarie contemporanee.

Ad Ugo Guanda, il suo fondatore, va il merito di avere legato il nome della città di Parma a doppio filo con quello della cultura mondiale. Un legame che è proseguito anche dopo l’acquisizione della casa editrice da parte di Longanesi, nel 1986.

L’Amministrazione Comunale ha accolto, quindi, con piacere la richiesta dell’Associazione Tapirulan e della famiglia Guandalini, con cui collabora da molti anni, per celebrare la ricorrenza dell’ottantesimo della Fondazione dell’omonima Casa Editrice. L’iniziativa è patrocinata e co-organizzata dal Comune di Parma, con la collaborazione dell’Istituzione Biblioteche.

LUNEDI’ 14 MAGGIO 2012
Ore 18,30 all'Auditorium del Carmine si terrà un incontro con Luis Sepulveda, il più prestigioso tra gli autori Guanda per la narrativa con oltre due milioni di copie vendute. L’autore sarà intervistato da Bruno Arpaia, altro autore Guanda, finalista allo Strega 2011.

MARTEDI’ 15 MAGGIO 2012
Ore 11.30 presso la sede espositiva di S. Ludovico, vernissage della mostra di Guido Scarabottolo, dedicata alle copertine Guanda.
Ore 16,30 presso il palazzo del Governatore incontro - dibattito sul rapporto tra autore ed editore con la partecipazione di Luigi Brioschi editore, Marta Morazzoni scrittrice e Andrea Kerbaker moderatore. Giuseppe Marchetti approfondirà gli aspetti legati agli 80 anni di Guanda.
Ore 18.30, si proseguirà nella medesima sede con un incontro, che sarà aperto da un messaggio inviato per l’occasione dal poeta e saggista libanese Adonis, cui seguirà un suggestivo reading poetico di due attori della Fondazione Teatro 2, Alessandro Averone e Massimiliano Sbarsi, che reciteranno alcune tra le più belle poesie del grande poeta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pauroso frontale a Castione Baratti: muore una 22enne di Lesignano

  • Nuovo Dpcm in arrivo: cosa cambia a Parma e provincia

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: limitazioni su orari e spostamenti

  • Coronavirus: verso un lockdown 'morbido' e la chiusura alle 21

  • Marito e moglie positivi al Covid escono di casa per aiutare l'amico fermato senza patente: denunciati

  • Nuovo decreto: ecco tutte le regole in vigore a Parma da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento