menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia uno studente con una siringa usata ed un coltello, lui scappa e chiama i carabinieri: 32enne in manette

E' successo nella notte in via Gorizia: il giovane tossico è stato arrestato dai militari in via Pintor. "Dammi i soldi o ti taglio e ti viene una malattia" sono le parole usate dal rapinatore

Ha atteso che parcheggiasse e spegnesse il motore per aggredirlo, puntando sulla sorpresa ma il suo piano non è andato a buon fine ed è stato arrestato qualche centinaio di metri più avanti. E' successo nella notte tra il 13 ed il 14 dicembre: era da poco passata l'una quando uno studente, che stava rientrando a casa in via Gorizia, ha parcheggiato l'auto nella stessa via e poi si è accorto della presenza di un altro giovane che, appena spento in motore, ha afferrato lo sportello e lo ha minacciato con una siringa usata e con un coltello: "Dammi i soldi o ti taglio con la siringa e ti prendi una malattia" sono le parole dette dall'aggressore alla vittima. Il giovane ha avuto la prontezza di riflessi di spostarsi dal lato passeggero, scendere dall'auto e chiamare subito i carabinieri. Il rapinatore intanto ha cercato oggetti di valore nelll'auto, ma poi è scappato. I militari sono giunti sul posto in poco tempo e, grazie alla minuziosa descrizione fornita dallo studente, sono riusciti ad intercettare il giovane rapinatore in via Pintor, all'angolo con via Bixio. Il 32enne è stato perquisito: aveva con sè il coltello, un punteruolo e due siringhe: per lui sono scattate le manette per tentata rapina in flagranza di reato. Ora si trova nelle camere di sicurezza della Caserma in attesa del processo per direttissima. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ritrovato il corpo di Andrea Diobelli

  • Cronaca

    Montagna stregata: altra vittima sul Marmagna

  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma 157 casi 5 decessi

  • Sport

    Ennesima rimonta, il Parma non sa più vincere: con lo Spezia finisce 2-2

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento