Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca San Leonardo / Via Toscana

Choc in via Toscana, rapinano un 70enne e lo fanno cadere a terra: denunciati due minorenni

Un ragazzo di 15 e una ragazza di 17 anni, entrambi con precedenti penali, sono stati identificati dai carabinieri: alloggiavano in un bed and breakfast della zona

I carabinieri della Stazione di Parma Centro hanno raccolto nei giorni scorsi una denuncia da parte di un 70enne residente a Parma, il quale mentre si trovava verso mezzanotte in Parma via Toscana veniva aggredito da una coppia di giovani, che gli hanno strappato via con forza dalle mani il
borsello che deteneva, cadendo per terra nel tentativo di opporre resistenza, vedendo i due dileguarsi in un vicolo. L’anziano è stato immediatamente soccorso da alcune persone allertate dalle sue grida e da un pattugli di carabinieri, immediatamente allertata ed intervenuta.
Prime dell’intervento dei carabinieri, l’autore della rapina, era tornato rapidamente indietro lanciando verso i presenti il suo borsello, dal cui interno non mancava nulla.

I Carabinieri hanno provveduto a sentire tutti i testimoni ed i sospetti si sono diretti verso alcuni clienti di un vicino Bed and breakfast, nella cui direzione gli autori della tentata rapina si sono diretti. L’analisi delle persone presenti nella struttura e l’acquisizione delle effigi fotografiche degli stessi ha permesso ai carabinieri di preparare un fascicolo fotografico composto da contenente numerosi volti di diverse persone accomunate da età anagrafica e tratti somatici simili, fra cui le persone sospette soggiornanti nel B&B, sottoponendolo in visione sia alla vittima, che agli altri testimoni che avevano assistito alla scena. 

La vittima durante il riconoscimento fotografico, effettivamente individua un 15enne residente a Ferrara, ospite della struttura ricettizia la notte degli eventi e gravato, nonostante la giovanissima età, da diversi precedenti di polizia inerenti reati contro il patrimonio. I carabinieri, sebbene l’anziano non avesse riconosciuto la persona di sesso femminile che accompagnava il 15enne, hanno raccolto indizi di reità nei confronti di una sedicenne, controllata
da una pattuglia di carabinieri insieme al ragazzo riconosciuto, poco dopo la tentata rapina al 70enne, anch’essa ospite del medesimo B&B e gravata da diversi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio. I due minori, presunti autori della tentata rapina nei confronti del 70enne, sono stati così
denunciati alla Procura della Repubblica per i Minorenni di Bologna. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Choc in via Toscana, rapinano un 70enne e lo fanno cadere a terra: denunciati due minorenni
ParmaToday è in caricamento