Montechiarugolo, rapina all'alba: rubano i di gioielli e minacciano i proprietari

Sono in corso le ricerche dei due uomini, probabilmente di origine rumena, che stamattin all'alba sono entrati in un'abitazione riuscendo a sottrarre i preziosi dalla cassaforte. Gli inquilini non hanno riportato lesioni

Furto all'alba a Montechiarugolo. Erano circa le 5.30 quando due malviventi che, secondo le testimonianze raccolte dai Carabinieri di Montechiarugolo, sarebbero probabilmente di origine rumena, sono entrati all'interno di un'abitazione per compiere un furto. Ma i proprietari si sono accorti dell'ingresso dei ladri in casa che li hanno minacciati. Non è chiaro se i due fossero o meno armati. Gli inquilini non hanno comunque riportato lesioni. I ladri sono riusciti a rubare alcuni gioielli custoditi nella cassaforte. I militari hanno avviato le indagini: i due sono ricercati in tutta la provincia di Parma

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Parma, ipotesi Longo come nuovo Ceo

  • Controlli anti Covid durante la movida: multe ad una cena 'privata' a Chiozzola

  • Krause e il mercato: "A breve annunci: ringrazio i soci, ora decido io"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento