menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia in Val Trompia, alpinista precipita dalla ferrata: muore 50enne parmigiano

L'incidente è avvenuto a Lodrino: Antonio Rossi è caduto dalla ferrata Corna di Caspai e l'impatto è stato fatale

È caduto dalla ferrata e l'impatto con il suolo è stato fatale. Antonio Rossiz noto alpinista parmigiano, è stato ritrovato senza vita in un canale a Lodrino, in provincia di Brescia.

Il Soccorso Alpino ha infatti recuperato il corpo senza vita un uomo di circa 50 anni,  caduto nella zona della ferrata Corna di Caspai. L’allarme è scattato nel tardo pomeriggio di domenica 10 giugno 2018. Secondo le prime informazioni l'uomo era con un amico: ad un certo punto i due si sono divisi ed proseguito per proprio conto, con l'intenzione di ritrovarsi più tardi. Il telefonino non funzionava e questo rendeva impossibile ogni contatto. Il mancato rientro ha quindi suscitato preoccupazione ed è partita l’attivazione delle ricerche. Sul posto la V Delegazione Bresciana del CNSAS, Stazioni di Valle Trompia e Valle Sabbia, con 12 tecnici, l’elisoccorso decollato da Bergamo, i Carabinieri di Tavernola e Gardone Valtrompia. Nel frattempo alcuni escursionisti hanno avvistato l’uomo in fondo a un canale. Il corpo è stato recuperato e portato a valle in camera mortuaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Crolla il controsoffitto: Duc allagato

Attualità

Scuola Bottego, piano allagato: gli alunni tornano a casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento