Cronaca Bedonia

Muore operaio forestale di Bedonia: la vicinanza del Parco nazionale dell’Appennino ai famigliari

"Una tragedia che sconvolge tutta la comunità"

“La morte dell’operaio forestale nel cantiere di Cancelli di Lagdei è una tragedia terribile che sconvolge la nostra comunità” è quanto dichiara il Parco nazionale dell’Appennino a seguito di quanto accaduto stamane in comune di Corniglio con la morte di un lavoratore per il quale sono risultati vani i tentativi di salvargli la vita.


Il Parco nazionale dell’Appennino tosco-emiliano “nella persona del presidente, del direttore e di tutti i collaboratori desidera nel ricordare la vittima dell’infortunio E.B., anni 56 anni di Bedonia, e desidera esprimere la propria solidarietà e vicinanza ai famigliari e ai compagni di lavoro”.


“Spesso associamo la montagna a luogo di bellezza incontaminata e di pace. Oggi però qui perde la vita un lavoratore, una persona. La morte sul lavoro è quanto oggi di più atroce qui possa capitare”, conclude la nota che precisa anche come “Il Parco nazionale si attiverà con le istituzioni preposte per ricostruire la dinamica dell’accaduto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore operaio forestale di Bedonia: la vicinanza del Parco nazionale dell’Appennino ai famigliari

ParmaToday è in caricamento