Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Negozi riaperti la domenica, i parmigiani: "I commercianti respirano e si evita l'effetto Amazon"

Le opinioni di cittadini e commercianti dopo l'ordinanza regionale che consente l'apertura dei negozi di vicinato e delle medie strutture di vendita anche nei festivi

foto di Laura Guardi

Con l'ordinanza regionale del presidente Bonaccini i negozi di vicinato, così come le strutture medie di vendita - con una superficie fino a 1.500 metri quadrati per quanto riguarda comuni sopra i 10 mila abitanti - posso riaprire la domenica. Una misura che dà un minimo di sollievo ai commercianti e stimola il commercio - soprattutto per i regali di Natale - di persona, con il commerciante di fiducia. 

"Cosa penso della riapertura dei negozi alla domenica? Non posso che pensarne bene. Così da un lato si dà la possibilità ai commercianti di respirare un pò, in un periodo terribile per gli incassi e dall'altro i cittadini hanno la possibilità di fare un pò di shopping natalizio. Perchè è chiaro che se i negozi sono chiusi tutti si rivolgono ad Amazon, anche chi ora non lo fa". E' questo il primo commento di un commerciante che ieri ha tenuto aperto il suo negozio, vista l'ultima ordinanza del presidente della Regione Bonaccini che consente l'apertura - anche la domenica  partire da ieri 29 novembre - dei negozi di vicinato.

"Noi siamo soddisfatte - ci raccontano due sorelle uscite proprio per fare shopping - di questa apertura, nonostante le regole e le misure ancora in atto per il Covid. Così almeno siamo riuscite a fare qualche giro per fare i regali. Per noi, se non fossero aperti la domenica, sarebbe impossibile acquistare direttamente in negozio e saremmo costrette a rivolgersi ad Amazon. Così invece si stimola il commercio locale e si sostengono i commercianti, che ne hanno parecchio bisogno". 

"Anch'io credo che sia stata un'ottima scelta consentire la riapertura di questi negozi, è importante in questo momento non lasciare solo i nostri commercianti e a noi fa sicuramente comodo" ci racconta un residente del centro che ieri ha visto riaprere le saracinesche di alcuni negozi, anche la domenica. "Scendiamo sotto casa per fare gli acquisti, soprattutto per Natale e per i regali. Compriamo dai commercianti che conosciamo bene e di cui ci fidiamo, ormai ciecamente". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Negozi riaperti la domenica, i parmigiani: "I commercianti respirano e si evita l'effetto Amazon"

ParmaToday è in caricamento