rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Cronaca

Notte di controlli per i Carabinieri: arrestato un pusher nigeriano

L'uomo è stato condannato a tre anni di reclusione, in quanto giudicato definitivamente colpevole del reato di traffico di sostanze stupefacenti, si è spontaneamente presentato presso Strada delle Fonderie

Servizi preventivi in città da parte dei Carabinieri della Compagnia di Parma che hanno controllato 113 persone e 67 veicoli, arrestando un nigeriano e denunciandone un altro. Nella giornata di sabato 17 dicembre, un nigeriano 42enne domiciliato a Parma, ricercato dai Carabinieri della Stazione di Parma Oltretorrente perché destinatario di un provvedimento restrittivo emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d'Appello di Bologna. L'uomo è stato condannato a tre anni di reclusione, in quanto giudicato definitivamente colpevole del reato di traffico di sostanze stupefacenti ed altri reati commessi nel 2019, si è spontaneamente presentato presso la Stazione Carabinieri di Strada delle Fonderie per scontare la sua pena ed al termine degli accertamenti è stato quindi tradotto presso la Casa Circondariale Ducale.

È stato denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale un nigeriano di 26 anni, con precedenti di polizia, il quale fermato nel parco Falcone e Borsellino da una pattuglia della Radiomobile della Compagnia di Parma, ha reagito alle verifiche in corso spintonando con violenza i Carabinieri. Lo stesso è stato contenuto ed accompagnato pressi gli Uffici della Compagnia, dove al termine degli accertamenti è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Parma. Durante i controlli diversi giovani sono stati segnalati alla Prefettura quali assuntori di stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Notte di controlli per i Carabinieri: arrestato un pusher nigeriano

ParmaToday è in caricamento