menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Ecco dove ho nascosto il coltello usato da mio padre per l'omicidio"

Salvatore Alessio Turco ha guidato la Polizia al ritrovamento dell'arma del delitto e dei cinque cellulari, un pc, un notebook ed un tablet delle due vittime: ora è nel carcere di Reggio Emilia

Il figlio di Samuele Turco, Salvatore Alessio Turco è stato fondamentale per le indagini che hanno portato all'arresto dell'ex fidanzato di Gabriela Altamirano, trucidata da numerose coltellate dal suo assassino dopo che l'aveva strozzata con un laccio. La stessa mano, poi, ha ucciso anche Luca Manici, detto la Kelly a coltellate. Nella tarda serata del 4 gennaio, dopo che il padre era stato arrestato al Diagnosi e Cura dagli uomini della Squadra Mobile con l'ipotesi di reato di omicidio volontario pluriaggravato, il figlio è stato convocato in Questura: gli investigatori infatti cercavano eventuali complici che avrebbero potuto aiutare Samuele Turco nel duplice omicidio. Salvatore Alessio Turco è crollato dopo aver appreso le prove a disposizione degli inquirenti contro suo padre e si è offerto di collaborare e di accompagnare i poliziotti in un parco, dove ha dichiarato di aver nascosto il coltello utilizzato dal padre per il duplice omicidio. Gli inquirenti hanno effettivamente trovato un coltello di 30 centimetri, con 18 centimetri di lama, sotterrato a 20 centimetri di profondità all'interno di un parco di Parma. Il giovane ha anche rivelato il luogo dove si trovavano i cinque cellulari, il tablet, un pc ed un notebook che appartenevano alle due vittime, Gabriela Altamirano e Luca Manici, detta Kelly. In un fienile non distante dall'abitazione di Cassio di Terenzo i poliziotti hanno trovato, grazie alle indicazioni del figlio di Samuele Turco, sotto un cumulo di rami secchi una borsa di plastica contenenti gli oggetti personali delle vittime. Salvatore Alessio Turco è stato arrestato per concorso in omicidio volontario pluriaggravato e attualmente si trova nel carcere di Reggio Emilia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa

  • Cronaca

    Covid: scendono i casi, salgono i morti

  • Cronaca

    Oggi il Dpcm: le scuole a Parma verranno chiuse?

  • Attualità

    Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento