Ordigno ai Ris. Indagato Cospito, arrestato per l'attentato ad Adinolfi

Il 3 novembre del 2005 all'interno del Parco Ducale di Parma venne ritrovato un ordigno esplosivo. I magistrati liguri hanno indagato il presunto autore della gambizzazione al manager dell'Ansaldo

Il 3 novembre del 2005 all'interno del Parco Ducale di Parma, di fronte alla sede dei Ris, venne ritrovato un ordigno esplosivo. L'azione intimidatoria fu rivendicata dalla Cooperativa Artigiana Fuoco e Affini. L'ordigno non scoppiò ma probabilmente aveva una funzione intimidatoria. Da allora gli investigatori non hanno riferito degli esiti delle indagini e non sono arrivati a nessuna conclusione sui presunti autori del gesto.

Ora per quell'ordigno è indagato dalla magistratura genovese Alfredo Cospito, arrestato a settembre con l'accusa di essere uno degli attentatori del menager dell'Ansaldo Roberto Adinolfi, gambizzato da due persone il 7 maggio 2012 a Genova. Lo riferisce Repubblica.Leggi le altre notizie su: https://www.genovatoday.it/ o seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Genova-Today/113510678752 Attentato poi rivendicato dalla Federazione Anarchica Informale. Cospito attualmente si trova in carcere. Il Dna del presunto autore dell'attentato ad Adinolfi verrà confrontato con quello in possesso dei Ris di Parma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Referendum del 20 e 21 settembre: tutte le informazioni sul voto

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Il Babbo più Bello d'Italia è il parmigiano Alessio Chiriani 

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • Parma-Krause: in arrivo i milioni degli americani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento