rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca

Ortopedia: si rompe un manicotto dell'acqua in sala operatoria

Spostate in via precauzionale le attività del comparto operatorio. Nessuna interruzione degli interventi in urgenza

A seguito della rottura di un manicotto di raccordo dei tubi si è verificata nel tardo pomeriggio di oggi una perdita d'acqua in due sale del comparto operatorio, al primo piano del padiglione ortopedia. Il guasto, già riparato, si è verificato nei locali di servizio tra il primo e il secondo piano del padiglione; tutto il comparto è stato per precauzione monitorato dai servizi aziendali, ma non sono stati riscontrati danni e le altre tre sale operatorie non sono state toccate dalla perdita. Le attività di cura in urgenza sia traumatologiche che ortopediche, spostate negli altri comparti operatori dell’ospedale Maggiore, non subiranno interruzioni, mentre le attività programmate saranno gradualmente rimodulate, secondo le necessità assistenziali del reparto che provvederà a informare i pazienti. Tutte le attività del padiglione, attualmente interessato dai lavori di adeguamento antincendio al piano terra, proseguono normalmente e come da programma le operazioni di cantiere termineranno nella prima metà di giugno per poi proseguire negli altri piani dell’edificio.
   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ortopedia: si rompe un manicotto dell'acqua in sala operatoria

ParmaToday è in caricamento