menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pannolini lavabili al nido Le Nuvole

L’Amministrazione all’interno delle iniziative indirizzate alla riduzione dei rifiuti ha intrapreso, in via sperimentale, presso il Nido d’Infanzia “Le Nuvole”, un servizio di cambio con pannolini lavabili, avviato il primo aprile scorso, che si concluderà il 30 giugno 2017. Un idea ecosostenibile che potrà essere esempio per altre strutture

Un' iniziativa nel rispetto dell'ambiente e di basso impatto economico quella dell'uso dei pannolini lavabili intrapresa, in via sperimentale, presso l'asilo nido Le nuvole di vicolo Grossardi.

Il progetto, oltre alla sua valenza ecologica, mira a raggiungere anche altri importanti obbiettivi, come stimolare i bambini ad un più precoce sviluppo del controllo del proprio corpo rispetto a quanto accade con gli attuali pannolini usa e getta, altamente performanti dal punto di vista dell’assorbenza e del comfort, che però non incentivano i bambini ad acquisire l'autonomia.

“Il progetto pilota è partito il 18 aprile – spiega la coordinatrice degli asili nido Lisa Bertolini – ma è stato preceduto da una fase preparatoria. Prima dell’avvio si sono svolti due incontri, il primo di tipo formativo con il personale del servizio, educatrici e operatrici infanzia, e il secondo con le famiglie della struttura al fine di presentare nel dettaglio gli obiettivi del progetto”.

All'iniziativa sperimentale hanno aderito quasi il 70% delle famiglie interessate, cioè 50 bambini che frequentano il nido Le Nuvole”..

Le famiglie insieme ad educatrici e operatrici, che giornalmente monitorano il benessere dei bambini e l’operatività del progetto, saranno parte attiva e riporteranno impressioni e riflessioni in merito, fornendo un importante feed back per il progetto stesso al fine di apportare modifiche, qualora se ne rilevi la necessità.

I pannolini – per ora ne sono stati acquistati 300 - sono formati da due mutandine, una più interna di cotone in spugna organica ed una esterna, impermeabile di tessuto popoWrap che è un tipo di poliestere altamente traspirante. È garantito inoltre un lavaggio giornaliero, con detergenti neutri i non inquinanti, che ne garantiscano non solo l’igienizzazione, ma anche la disinfezione, per tutti i pannolini e tutte le mutandine utilizzate nell’arco della permanenza al nido dei bambini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Coronavirus, a Parma aumentano i casi: 124 e un decesso

  • Cronaca

    Parma torna in zona gialla: cosa cambia

  • Attualità

    "Lunedì Parma e l'Emilia Romagna in zona gialla"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento