La Provincia lancia un concorso fotografico per valorizzare il territorio

Sarà aperto fino al 30 settembre 2014 "Paparazziamo il Parmense", il concorso fotografico, ideato dalla Provincia per far scoprire o riscoprire a tutti le bellezze del nostro territorio

Si potranno immortalare monumenti, musei, borghi e castelli, ma anche fotografare paesaggi naturali, dai monti alle colline, dalle rive del Po ai parchi, o concentrarsi sulla flora e fauna locale. Sarà aperto fino al 30 settembre 2014 “Paparazziamo il Parmense”, il concorso fotografico, ideato dalla Provincia per far scoprire o riscoprire a tutti le bellezze del nostro territorio, che invita fotografi professionisti ma anche semplici appassionati a raccontarsi attraverso uno scatto: spazio dunque alla creatività e alla fantasia, l’importante è che la fotografia sia realizzata a Parma o nel Parmense.

Chi volesse partecipare, dovrà inviare i propri scatti a info@parmapoint.it, indicando il nome e cognome dell’autore, il titolo della foto e il luogo dove è stata realizzata. Le immagini più belle verranno utilizzate nelle pagine del sito www.turismo.parma.it e sulla pagina Facebook del Parma Point. Tutte le fotografie inviate saranno comunque pubblicate su www.turismo.parma.it in un’area dedicata.

La partecipazione è condizionata dall’invio contestuale della liberatoria fotografica, con consenso al trattamento dei dati e, nel caso siano ritratti soggetti riconoscibili, anche dalla liberatoria sottoscritta dai medesimi. Le liberatorie (che si trovano sul sito www.turismo.parma.it) dovranno essere compilate in ogni parte, firmate e inviate  a info@parmapoint.it con indicato nell’oggetto “Liberatoria concorso fotografico Paparazziamo il Parmense”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I cinque migliori ristoranti per la pausa pranzo a Parma

  • Macellaio 'infedele' cambia le etichette sulla carne per pagare meno: 35enne denunciato per furto

  • Si schianta in moto contro un muretto di fronte alla Metro: muore 40enne

  • Lavoro nero e scarse condizioni igieniche: i Nas chiudono un ristorante

  • Quando si possono accendere i termosifoni: tutte le date città per città

  • Maxi blitz contro la 'chiesa' con il culto di Gesù Bambino di Gallinaro: perquisizioni a Parma

Torna su
ParmaToday è in caricamento