menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma 1913, Pizzarotti: “Progetto innovativo e partecipato, decisione in sintonia con la città”

Il sindaco: "Come Comune eravamo chiamati a dare un'indicazione, lo abbiamo fatto alla luce del sole per sostenere un progetto che ci è apparso innovativo, partecipato, fondato su un'idea di calcio pulito, capace di coinvolgere la città in tante sue espressioni"

"Apprendiamo -scrive Pizzarotti- che la Federazione ha deciso: “Parma Calcio 1913” rappresenterà Parma nel prossimo campionato di serie D. Era una decisione attesa e auspicata. Come Comune eravamo chiamati a dare un'indicazione, lo abbiamo fatto alla luce del sole per sostenere un progetto che ci è apparso innovativo, partecipato, fondato su un'idea di calcio pulito, capace di coinvolgere la città in tante sue espressioni. Dopo quello che è successo con il calcio a Parma, abbiamo in questo modo voluto dare un segnale, lasciando ovviamente alla FIGC il ruolo che istituzionalmente le spetta. E ci fa particolarmente piacere che la decisione sia andata nella direzione da noi indicata, interpretando anche i sentimenti di tanti tifosi e cittadini che si sono subito sentiti in sintonia con il progetto espresso dalla società “Parma Calcio 1913”. 

Cosi si ricomincia, si riparte dalla Serie D, si farà al Tardini, e si farà con l'entusiasmo di chi lavora per tornare in un posto più consono alle tradizioni centenarie di Parma nella vita calcistica nazionale. n grazie sincero, anche da parte del Comune, vada a tutti coloro che, ciascuno secondo le sue possibilità, hanno lavorato in questi mesi per la rinascita del calcio a Parma e un grande “in bocca al lupo!” alla Società, alla squadra e all'intero staff che rappresenterà i colori crociati sui campi di calcio da settembre prossimo".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Fidenza Village: aperta una cantina con cucina Signorvino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa

  • Cronaca

    Covid: scendono i casi, salgono i morti

  • Cronaca

    Oggi il Dpcm: le scuole a Parma verranno chiuse?

  • Attualità

    Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento