Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Parma si prepara al lockdown per le festività di Pasqua

Più controlli in stazione, aeroporto e strade principali: deroga per i pranzi da parenti e amici

Parma si prepara al lockdown per i giorni delle festività pasquali. A partire da domani, 3 aprile, infatti anche a Parma - che è già in zona rossa - scatteranno le norme previste dal nuovo decreto legge, quello del 1 aprile n. 44 del governo Draghi intitolato "Misure urgenti per il contenimento dell'epidemia da COVID-19, in materia di vaccinazioni anti SARS-CoV-2, di giustizia e di concorsi pubblici" che è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale ed è entrato in vigore. Da domani, 3 aprile, Parma tutta l'Italia sarà in zona rossa fino al 5 aprile, giorno di Pasquetta. Oggi intanto il report n. 45 dell'Istituto Superiore di Sanità e del ministero della Salute porteranno all'ordinanza del ministro Roberto Speranza con i cambi di colore delle Regioni. 

Non ci sarà nessuna zona gialla almeno fino a maggio, così come previsto dal nuovo decreto che entrerà in vigore a partire dal 7 april. Nei giorni 3, 4 e 5 aprile 2021 "sarà consentito una sola volta al giorno, spostarsi verso un'altra abitazione privata abitata della stessa Regione, tra le ore 5.00 e le 22.00, a un massimo di due persone, oltre a quelle già conviventi nell'abitazione di destinazione. La persona o le due persone che si spostano potranno comunque portare con sé i figli minori di 14 anni (o altri minori di 14 anni sui quali le stesse persone esercitino la potestà genitoriale) e le persone disabili o non autosufficienti che convivono con loro".

Il lockdown sarà simile a quello di Natale, anche nelle deroghe: si avrà la possibilità di visitare amici e parenti (massimo due adulti ed eventuali minori di 14 anni) all’interno della regione e anche in zona rossa, cosa che è stata vietata fino a ieri. Le regole consentono un pranzo con i famigliari e con gli amici sia a Pasqua che a Pasquetta, mentre vietano la tradizionale gita fuori porta nei parchi o sui litorali. Ecco quindi le regole valide per sabato, domenica e lunedì:

  • Spostamenti: il coprifuoco con il divieto di spostamento è in vigore tra le 5 e le 22 salvo motivi di necessità, salute o lavoro con autocertificazione; è vietato spostarsi da una Regione all'altra a meno di avere motivi di lavoro, salute, urgenza;
  • Ci si può spostare tra regioni se ci si reca in una seconda casa, ma solo se le ordinanze regionali non lo impediscono;
  • Il pranzo di Pasqua e Pasquetta 2021 sarà possibile con parenti e amici; da sabato 3 a lunedì 5 sarà possibile recarsi in casa d'altri accompagnati da minori under 14 ed eventuali disabili; si consiglia di non superare il limite di sei persone e di indossare le mascherine se si sta tra non conviventi;
  • ?E' consentita l'attività sportiva e motoria nei pressi della propria abitazione; si può fare attività sportiva individuale all'aperto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parma si prepara al lockdown per le festività di Pasqua

ParmaToday è in caricamento