menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma, Tommasi, presidente Aic: "C'è il rischio calcioscommesse"

Damiano Tommasi, presidente dell'Aic, il sindacato dei calciatori, è preoccupato per le sorti del Parma e mette in guardia dal possibile rischio calcioscommesse: "C'è il rischio di entrare in vicende poco gratificanti"

Damiano Tommasi, presidente dell'Aic, il sindacato dei calciatori, è preoccupato per le sorti del Parma e mette in guardia dal possibile rischio calcioscommesse: "Scendendo in campo in situazioni di emergenza e di acclarata difficoltà -riporta la Gazzetta dello Sport- il rischio è di entrare in vicende poco gratificanti legate al mondo dello sport, legate a risultati non corretti". Le parole sono state pronunciate a margine del rinnovo dell'accordo di programma tra Coni e il Ministero del Lavoro per la promozione delle politiche di integrazione allo sport. "Dopo la scadenza di metà febbraio (il 16 n.d.r) i giocatori giustamente si vorranno tutelare". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid: scuole di Parma e provincia vicino al rischio chiusura

  • Cronaca

    Covid: a Parma quasi 46 mila vaccinazioni

  • Cronaca

    Parma rischia di finire in zona rossa

  • Cronaca

    Firmato il Dpcm: tutte le restrizioni fino a Pasqua

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento