Parmigiano minacciato dall'ex coinquilino per gli affitti: "Ti spezziamo le gambe, da qui non esci vivo"

Un 43enne sarà processato per tentata estorsione a Rimini: insieme ad alcuni amici aveva minacciato il 40enne residente nella nostra città sul lungomare per chiedere la restituzione di 2 mila euro di debiti

Minacciato dall'ex coinquilino per una questione di affitti arretrati da pagare, Un 40enne di Parma è stato affrontato da un uomo di 43 anni che aveva condiviso con lui l'appartamento fino a poco tempo prima e che chiedeva il pagamento della somma di 2 mila euro. L'uomo residente nella nostra città infatti avrebbe lasciato il 'buco' da pagare al suo coinquilino. La vicenda risale al 2013 quando, i due, avevano affittato un appartamento a Ravenna firmando insieme un regolare contratto dove, sulla carta, si sarebbero dovuti spartire le spese ma poco tempo dopo la vittima, era completamente sparita dalla circolazione lasciando i conti da pagare. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel novembre del 2013, i due si rincontrano casualmente in un locale sul lungomare di Rimini e, il 43enne, affronta il suo ex coinquilino per riavere indietro i soldi. Spalleggiato da alcuni amici il 43enne inizia a minacciare il parmense urlandogli in faccia "Ti spezziamo le gambe, da qui non esci vivo". All'ennesimo rifiuto, l'italiano spaventato chiamò i carabinieri che, arrivati sul posto, trovarno gli opposti schieramenti sul piede di guerra e, l'auto del 40enne, con tutte e quattro le gomme tagliate. Portati tutti in caserma, il 43enne venne indagato per tentata estorsione e, il prossimo novembre, saranno ascoltati i testimoni. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto da un furgone e sbalzato contro una moto: ciclista 45enne gravissimo

  • A Parma il primo impianto dello stimolatore capace di interrompere i segnali di dolore al cervello

  • Coronavirus: stato di emergenza prorogato fino al 31 ottobre

  • Devasta la stazione rischiando di far deragliare un treno: arrestato 21enne tunisino

  • Incidente sull'Asolana: moto contro un'auto, muore 50enne motociclista

  • Coronavirus, è il giorno 'zero': né decessi, né contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento