menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Francesco Saponara

Francesco Saponara

In campo nel ricordo di Francesco Saponara: domenica la II edizione

Domenica ad Alberi si sfidano Giornalisti, Amici di Alberi e Missionari Saveriani nella 2ª edizione del Memorial che si svolgerà nell'ambito della Festa di Primavera

E' tutto pronto per la seconda edizione del Memorial Francesco Saponara, il giornalista scomparso improvvisamente il 19 febbraio 2011 a soli 37 anni. Domenica pomeriggio ad Alberi, a partire dalle 17, nell'ambito della 15ª Festa di Primavera, è infatti in programma la seconda edizione del torneo di calcio a 7 in ricordo di Saponara che vedrà sfidarsi tre squadre: gli Amici di Alberi, i Missionari Saveriani e i Giornalisti. Ad arbitrare il grande Alberto Michelotti.

Se nel 2011 la manifestazione calcistica era stata spostata a inizio luglio, da quest'anno il torneo di calcio torna nell'ambito della Festa di Primavera, proprio come aveva voluto quindici anni fa lo stesso Francesco, ideatore e promotore dell'iniziativa fino alla sua scomparsa.Memorial Saponara 2011-2
La festa prenderà il via alle 15,30 al Centro San Lorenzo della parrocchia di Alberi (anche in caso di maltempo, con esclusione del torneo di calcio) con i giochi campestri per grandi e piccoli organizzati dal gruppo dei catechisti della parrocchia, con il trucca bimbi offerto dalla famija Alberese, con il Torteo (ovvero la gara amatoriale di torte fatte in casa) e con la Riffa. Per tutti torta fritta preparata dagli Amici di don Dall'Asta, missionario in Brasile. Il ricavato della festa sarà interamente devoluto in beneficenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Ponte della Navetta, Alinovi al Ministero: “Aprirlo entro Pasqua”

  • Attualità

    Aree verdi: 250 mila euro per i nuovi giochi bimbi

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento