menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piazzate d'amore: bacio collettivo per chiedere il matrimonio equalitario

Oggi le associazioni contro l'omofobia si sono riunite in piazza Garibaldi per chiedere gli stessi diritti e il matrimonio egualitario per le coppie omosessuali

Diritti per le coppie omosessuali e matrimonio egualitario sono le richieste del flash mob avvenuto oggi pomeriggio alle 15 in Piazza Garibaldi. La collaborazione delle varie associazioni, Ottavo Colore, Agedo, Certi Diritti, Tuttimondi e UAAR, ha creato l'evento, così come tante altre piazze Italiane che hanno visto riunirsi nella giornata di San Valentino persone e coppie che si sono baciate esprimendo in questo modo la richiesta di diritti e matrimonio egualitario. Sotto lo slogan "l'amore è uguale per tutti" manifestano l'esigenza che vengano riconosciuti i diritti alle coppie omosessuali e che non accadano più episodi di violenza e discriminazione come si verificano ancora oggi in Italia.

Di recente cronaca nella nostra provincia un parroco ha allontanato dalla chiesa una coppia di donne a causa di un abbraccio. La colorata e allegra manifestazione di oggi ha unito coppie etero e omosessuali ma anche persone singole che hanno percepito l'evento come una normale richiesta di solidarietà. Chiunque dovrebbe essere libero di manifestare il proprio amore e vedere legalizzati gli stessi diritti delle coppie eterosessuali. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento