Cronaca

Sorbolo, la Provincia chiude il ponte sull'Enza. Riaperto alle 16

La decisione è stata presa dalle Province di Reggio Emilia e Parma a partire dalla segnalazione di AIPO, l'Agenzia Interregionale per il fiume PO. La Protezione Civile alle 9 ha attivato fase di preallarme

Per motivi relativi la sicurezza della circolazione è stato chiuso il ponte sull’Enza a Sorbolo. La decisione è stata presa dalle Province di Reggio Emilia e Parma a partire dalla segnalazione di AIPO, l’Agenzia Interregionale per il fiume Po, che ha comunicato l’arrivo, a causa delle abbondanti piogge dei giorni scorsi, di una ondata di piena del fiume Enza. I Servizi provinciali Viabilità coinvolti provvederanno a monitorare la situazione della piena in modo da riaprire al traffico l’infrastruttura non appena saranno cessate le condizioni di pericolo.

Dopo il Secchia, la Protezione civile dell'Emilia-Romagna infatti ha attivato alle 9 la fase di preallarme per la piena del fiume Enza, che interessa i comuni di Brescello (Reggio Emilia), Mezzani e Sorbolo (Parma). Il livello idrometrico pari a 9,92 metri nella sezione di Sorbolo è stato rilevato in aumento ed è previsto che il colmo di piena superi il 'livello 2' nella tarda mattinata.

PONTE RIAPERTO. La Protezione civile della Provincia di Reggio Emilia ha comunicato che poco prima delle 16 é stato riaperto al transito il ponte sull'Enza di Sorbolo sulla Sp 62, l'ex Statale della Cisa che collega le province di Reggio Emilia e Parma

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorbolo, la Provincia chiude il ponte sull'Enza. Riaperto alle 16

ParmaToday è in caricamento