Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca Oltretorrente / Piazza Guido Picelli

Piazzale Picelli, polemiche per la pista di pattinaggio: é abusiva

Altra gaffe della Giunta a 5 Stelle. Luciano Serchia ha inviato una lettera al Comune. "Le operazioni sono state fatte senza presentarci il progetto, senza autorizzazione". E la statua di Picelli è ancora oscurata

La pista di pattinaggio di Piazzale Picelli? E' abusiva. Altra gaffe della giunta a 5 Stelle per la struttura posizionata nel piazzale dedicato all'eroe delle Barricate Antifasciste del 1922, il cui monumento continua ad essere oscurato proprio dalla pista di pattinaggio che sarà attiva fino al 24 febbraio. Anche durante la commemorazione della morte di stamattina. Ora è la Sovrintendenza a mettere le cose in chiaro.


Luciano Serchia ha infatti inviato una lettera al Comune di Parma. "Le operazioni svolte nel piazzale -dall'installazione della pista allo spostamento della stauta dedicata a Picelli- sono avvenute senza che preventivamente ci fosse sottoposto il progetto e quindi senza autorizzazione". Il Sovrintendente ricorda poi che l'area è sottoposta dal febbraio 2010 per decreto alla tutela della Sovrintendenza. "L'amministrazione non poteva non saperlo". Altra gatta da pelare per Pizzarotti. Altro imbarazzo per la città e l'Oltretorrente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazzale Picelli, polemiche per la pista di pattinaggio: é abusiva

ParmaToday è in caricamento