menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuova indagine su Pizzarotti: quale sarà la reazione del Movimento?

Con l'iscrizione del registro degli indagati del sindaco si torna a parlare della sua presenza nel Movimento 5 Stelle: l'indagine per il Regio aveva portato alla sospensione

Il sindaco di Parma Federico Pizzarotti è stato iscritto nel Registro degli indagati con l'ipotesi di reato di disastro colposo. Una nuova tegola sulla testa del primo cittadino, sospeso dal Movimento 5 Stelle con una mail del Direttorio, dopo la notizia dell'avviso di garanzia per il Teatro Regio per abuso d'ufficio per la nomina delle nuove dirigenti, dopo la conclusione di un bando pubblico. Pizzarotti, nei giorni successivi a quella sospensione attirò l'attenzione dei media di tutta Italia con le sue dichiarazioni contro alcuni componenti del Movimento. Da quel giorno la situazione si è normalizzata ed è iniziata una lunga attesa. Il sindaco non è stato espulso e rimangono ancora dubbi sul futuro e sull'utilizzo del simbolo. Ora la nuova indagine: vedremo in queste ore quale sarà la posizione di Pizzarotti, se il direttorio deciderà di espellerlo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ponte Verdi sul Po: chiusura totale domenica 28 febbraio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Riesplodono i contagi: 164 nuovi casi e 2 morti

  • Cronaca

    Pizzarotti: "Contagi a rimbalzo: dobbiamo tenere duro così"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento