Pizzarotti sulla Legge di Stabilità: "No a riscossione tasse per conto terzi"

Il sindaco in occasione dell'Assemblea dell'Anci a Firenze: "Se la strada è quella di aumentare le tasse e farle riscuotere ai Comuni per conto terzi, allora non ci sta bene"

"Staremo a vedere nel dettaglio la nuova Legge, ma se la strada è quella di aumentare le tasse e farle riscuotere ai Comuni per conto terzi, allora non ci sta bene''. Così il sindaco 5 Stelle di Parma, Federico Pizzarotti, commenta le ipotesi in vista per la Legge di Stabilità, in una nota diffusa in occasione dell'Assemblea dell'Anci. ''Se invece - sottolinea - la nuova Trise è inferiore alla somma dell'Imu più la Tares, ci chiediamo quando e come il Governo trasferirà ai Comuni il differenziale. Dal 2011 fino al 2014 sono state ridotte agli enti locali risorse per 8 miliardi di euro: se ci tolgono stabilità, ci tolgono la possibilità di erogare i servizi essenziali al cittadino. Mi aspetto quindi una manovra non più fondata sui tagli alle nostre risorse, con una maggior autonomia di movimento e con possibilità di tornare ad investire''.

Per Pizzarotti adesso servono certezze e risposte definitive: ''All'Assemblea nazionale dobbiamo ribadire che serve riscrivere un nuovo rapporto tra Stato ed Enti locali. In questo periodo storico sono i sindaci i primi ad essere a contatto con i cittadini e con i problemi reali del Paese. Vediamo le imprese chiudere, quando in realtà lo Stato ci deve dare gli strumenti per tutelarle''. ''La politica - conclude - non deve più fare come negli ultimi dieci anni, e cioè drenare fondi dalle comunità locali per rimediare ai propri errori. Bisogna voltare pagina e cambiare mentalità, puntando di più sul rilancio dei Comuni come motori della ripresa economica e sociale''.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid: a Parma sei positività tra il personale scolastico

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Welcome, Mister President: al via l’era Krause

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento