Pizzarotti alle decine di volontari: "Abbiamo messo 3 bagni chimici e 2 punti di ristoro"

Il sindaco su Facebook: "È in campo anche l'esercito e gli alpini in alcune zone. Sono stati impiegati 3 bagni chimici, e due punti ristoro con panini. In caso di necessità di vestiario, richieste o donazioni, contattare Caritas"

Alluvione. Il sindaco Pizzarotti comunica tramite Facebook all'esercito di volontari che in queste ore stanno ripulendo Parma dal fango. "Il grafico che vedete nelle foto rappresenta la strategia dei prossimi giorni. Stiamo ripiegando verso il centro pulendo progressivamente le zone meno colpite, verdi e gialle, per riaprirle completamente, in modo da poter riaprire strade e scuole. Le zone più colpite, via po, strada navetta e adiacenti, quadrilatero via taro e via Stirone, zona rossa, vista la gravità dei danni è della situazione, è sicuramente quella che sarà riaperta successivamente. La fogna regge, l'effetto di riflusso è dovuto ai tombini intasati. Sono in funzione diversi spurghi, che procedono a svuotare i fanghi. I rifiuti sono in via di rimozione ed entro notte saranno rimossi i cumuli più ingombranti. È in campo anche l'esercito e gli alpini in alcune zone. Sono stati impiegati 3 bagni chimici, e due punti ristoro con panini. In caso di necessità di vestiario, richieste o donazioni, contattare Caritas. Grazie a tutti per il grande impegno"

cartinapizzarotti-5

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Tavolini ammassati e clienti senza mascherina: chiuso un locale di via Farini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento