menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Polizia Municipale, arriva il tablet grazie ad un bando della Regione

A Parma arriveranno 9.000 euro per finanziare l'acquisto di tablet con applicazioni predisposte da IT City, in grado di fornire ai vigili in strada informazioni in tempo reale

Gli agenti in servizio su strada saranno presto dotati di tablet che, tramite le applicazioni realizzate appositamente da IT City, potranno  acquisire in tempo reale informazioni su anagrafe, pratiche edilizie, pubblici esercizi, auto rubate, anagrafe canina e permessi per zone a traffico limitato e per gli invalidi. Tutto ciò sarà possibile grazie ad un progetto presentato dalla Polizia Municipale di Parma in seguito ad un bando di concorso regionale. Il progetto di Parma è stato riconosciuto meritevole di finanziamento, classificandosi ottavo in assoluto e primo fra i Comuni singoli (non redatto da Unioni di Comuni, e verrà finanziato al 47%, con 9.000 euro su 19.000 complessivi di spesa.

Particolarmente apprezzato il fatto che con le app installate sui tablet che saranno in dotazione alle pattuglie su strada si potrà rispondere prima e meglio ai bisogni manifestati dai cittadini e si potrà intervenire in tempo reale senza ricorrere all'indagine indiretta tramite la centrale operativa. Il valore aggiunto dell'operazione sarà l'uso di Twitter come strumento di dialogo sia con la centrale che fra gli agenti in servizio, che saranno appositamente formati sia per l'utilizzo delle applicazioni in dotazione, sia per il ricorso al profilo Twitter come strumento di lavoro. Con il contributo regionale verrà finanziato l'acquisto di 40 tablet da assegnare in dotazione alle pattuglie. 

“Il riconoscimento regionale – afferma il comandante Gaetano Noè – è il primo significativo risultato di un lavoro di squadra che ha coinvolto anche altri uffici comunali e che ci regala l'opportunità di avviare l'ammodernamento tecnologico dell'attività del Corpo anche con l'utilizzo delle nuove tecnologie. La nostra  polizia municipale  sarà  presente anche al convengo nazionale di categoria di Riccione il prossimo 26 settembre per illustrare i contenuti e la mission del progetto. In tale occasione parteciperà  al workshop intitolato: “Laboratorio creativo per l'analisi di linee guida regionali sull'apertura e la gestione dei profili social dei comandi di polizia municipale”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: stop ai diesel Euro 4 fino a venerdì 5 marzo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento