menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giovanni Lami nipote di Micol Fontana premiato da Maddalena Bandini (direttrice di produzione del Premio Musa)

Giovanni Lami nipote di Micol Fontana premiato da Maddalena Bandini (direttrice di produzione del Premio Musa)

Premio Musa 2011 a Micol Fontana

Premiate 13 donne in vari ambiti: dall'impresa al sociale, dalla cultura alla scienza, dallo spettacolo all'architettura

Profilo: Alla tenera età di 10 anni, viene avviata, insieme alle sorelle, al mestiere sartoriale seguendo la tradizione di famiglia. Il desiderio di affermazione, tuttavia, la portò insieme alle sorelle a trasferirsi a Roma in cerca di fortuna. Qui, a pochi metri da Piazza di Spagna, Micol e le sorelle hanno fondato l’Atelier d’alta moda che diffuse il Made in Italy nel mondo. Le loro creazioni sartoriali, infatti, furono le più indossate, sui set cinematografici hollywoodiani e italiani, dalle più celebri dive come Ava Gardner, Liz Taylor, Audrey Hepburn, Grace Kelly e Jacqueline Kennedy. Oggi la Fondazione Micol Fontana, dal nome della sua fondatrice, custodisce questo grande patrimonio costituito da abiti, figurini, biblioteca, emeroteca, fondo fotografico, ricami ed accessori, come memoria del passato al servizio delle nuove generazioni.

Dichiarazione: Ringrazio sentitamente per questo prestigioso premio che mi avete attribuito come riconoscimento della mia lunga attività e che mi rende felice ed onorata. Un filo sottile e tenace mi lega a Parma in modo indissolubile, fatto di radici, di ricordi, di sogni di ragazza e si dipana verso Roma dove, con le mie sorelle Zoe e Giovanna, il destino mi ha condotto nel 1936 da Traversetolo e dove abbiamo realizzato con successo i nostri progetti nel mondo affascinante e difficile dell’Alta Moda. Ora, con i miei nipoti, Roberta, Giovanni, Luisella, Cristina, curo le attività culturali, didattiche, sociali della Fondazione che porta il mio nome; un impegno importante ed oneroso, dedicato alle future generazioni, come memoria storica dell’Alta Moda italiana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento