menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto FcParma

foto FcParma

Il Parma premiato al Regio per il Centenario, Donadoni: “Far risultato qui era difficile”

“Per noi è un orgoglio rappresentare questa città e questi colori, vogliamo dare continuità e fare qualcosa per la proprietà e la gente, regalando nell’anno del centenario un risultato importante”

Sul palco del Teatro Regio, Donadoni e Leonardi ci sono saliti in punta di piedi per ritirare il premio “sport e civiltà”. Cento anni di storia, una pagina scritta con una penna indelebile su una città, su una Nazione, anche sull’Europa. I rappresentanti di ieri, Minotti e Melli, di oggi, Lucarelli e Donadoni, con Leonardi che ritira il premio e si defila, per lasciare spazio a un filmato. Poi applausi e un pizzico di commozione: “Negli anni – spiega Minotti – si è creato un gruppo fantastico, poi la società ha avuto la pazienza di inserire gente di livello e siamo cresciuti avendo grandi risultati”. Di spalla Melli: “Un parmigiano che vince con la maglia del Parma è il massimo, io e Minotti abbiamo due caratteri diversi ma dei valori che ci accomunano e siamo riusciti insieme a vincere molto”. Tocca poi al capitano: “Ho girato tante squadre, ma l’organizzazione che ho trovato da queste parti non l’ho trovata in nessun posto. Vogliamo dare molte soddisfazioni alla nostra gente”. Rincara Donadoni: “Quella squadra ci faceva penare, era difficile fare risultato. Noi vogliamo fare qualcosa di positivo nell’anno del centenario, per la società e per i tifosi.  Stiamo cercando di dare continuità a una società che ha voglia di affermarsi. Complimenti a chi ha scritto questa pagina, al nostro presidente e a tutti quelli che hanno contribuito. Il Napoli? Una squadra di spessore con giocatori i spessore. Higuain ha fatto cose importanti nella sua Nazionale e credo sia uno di quelli”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Giro passa da Parma: ecco le tappe e gli orari

Attualità

L'11 Maggio passa il Giro

Salute

Che cos'è e come combattere la ritenzione idrica

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento