menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prosciuttifici e false coop, Flai Cgil: 'Ripuliamo la nostra provincia dall'illegalità"

Dopo l'operazione della Guardia di Finanza di Modena contro le false cooperative la Flai Cgil: "Denuncia da anni i rischi di questa filiera che, anche a Parma, vede situazioni di catene di appalti e subappalti, violazioni delle leggi e dei contratti di lavoro"

"Apprendiamo dalla stampa -si legge in una nota della Flai Cgil di Parma- che la Guardia di Finanza di Modena ha in corso una vasta operazione volta a smascherare false cooperative dedite alla somministrazione illecita di manodopera nel settore della lavorazione delle carni modenese. La Flai Cgil denuncia da anni i rischi di questa filiera che, anche a Parma, vede situazioni di catene di appalti e subappalti, violazioni delle leggi e dei contratti di lavoro, evasioni contributive e retributive, fino ad un vero e proprio sfruttamento del lavoro.

Queste operazioni degli organismi di controllo servono ad evitare il proliferare della concorrenza sleale nei confronti dei tanti imprenditori che applicano correttamente tutte le norme di legge e contrattuali. Nonostante le nostre innumerevoli denunce continuiamo ad assistere quotidianamente a casi di lavoratori costretti ad accettare condizioni di lavoro indegne pur di mantenere un'occupazione e un reddito per le loro famiglie. Rinnoviamo quindi l'appello a tutti gli operatori corretti, alle associazioni di impresa, alle istituzioni e agli organismi di controllo a fare quanto di propria competenze per ripulire la nostra provincia, territorio vocato all'eccellenza e alla qualità alimentare, dall'illegalità e dallo sfruttamento".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Viaggi in Europa: ecco cos'è il passaporto Covid

Attualità

Covid: a Parma quasi 45 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma scongiura la zona rossa: restiamo arancioni

  • Cronaca

    Covid, record di casi a Parma: + 234 e 5 morti

  • Cronaca

    Parma in zona rossa: oggi si decide

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento