Punto da un'ape ha uno choc anafilattico: 60enne salvato dalla farmacista

Un operaio di un cantiere in centro a Fontevivo è stato punto dall'insetto

È stato punto da un'ape mentre stava lavorando all'interno di un cantiere in centro a Fontevivo, per la riqualificazione della strada: un operaio di 60 anni è stato salvato da Miriam Iezzi, farmacista della Farmacia Comunale che si trova nella zona di via Roma, a pochi passi dal cantiere. L'uomo, allergico alle api, aveva con sé il kit di emergenza ma non era tranquillo ad usarlo: così in pochi attimi ha raggiunto la farmacia per farsi iniettare il farmaco. La farmacista Miriam Iezzi ha avuto i riflessi pronti ed il sangue freddo necessario per intervenire subito e salvare così il 60enne, già in choc anafilattico. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto a Varano dè Melegari, esce di strada con l'auto: muore 33enne

  • Venditti: "Ci hanno tolto la luce, abbiamo interrotto il concerto: imbarazzante"

  • Artigiano 35enne di Busseto stroncato da un malore in vacanza

  • "Quel medico ha cercato di infilarmi le mani sotto gli slip: ho rischiato di ferirmi con l'ago"

  • Sorbolo, pauroso frontale tra due auto in via Mantova: tre feriti gravi

  • Donna di 42 anni investita da un'auto in viale Mentana: gravissima al Maggiore

Torna su
ParmaToday è in caricamento