Cronaca Centro / Piazza della Pace

Pilotta, coltello in pugno tenta di rapinare un commerciante cinese

Un giovane tunisino, già noto agli esercenti dei box di piazzale della Pace e alle forze dell'ordine, ha minacciato un cinese insieme a due complici. Poi è fuggito grazie all'intervento degli altri commercianti

Mercatini in Pilotta

Qui in piazzale della Pace lo conoscono tutti. "Un soggetto pericoloso, ha già fatto altre rapine qui", dichiara una signora che ha il box vicino alla casetta del giovane cinese minacciato. E' accaduto intorno alle 12, quando un tunisino - già noto alle forze dell'ordine - ha puntato alla gola del commerciante di origini orientali un grosso coltello. Era accompagnato da due complici e intimava di che gli fosse consegnato il denaro. Il giovane cinese però ha opposto un secco rifiuto e in pochi secondi vi è stato anche l'intervento degli altri 'boxisti' della Pilotta che hanno indotto il malvivente a fuggire in direzione della stazione. Alla fine è riuscito a portarsi via un paio di maglie di scarso valore. Sul posto sono intervenuti gli uomini delle Volanti che, raccolte le testimonianze, si sono messi sulle tracce del balordo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pilotta, coltello in pugno tenta di rapinare un commerciante cinese

ParmaToday è in caricamento