rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca

Rapina alla Credem di via Trento

È successo intorno alle 11.30: due banditi armati di cutter sarebbero entrati, minacciando i dipendenti. I Carabinieri hanno fermato alcune persone

Rapina alla Credem in via Trento. È successo la mattina di venerdì 13 ottobre intorno alle ore 11.30: secondo le prime informazioni due persone, armate di cutter, sarebbero entrate all'interno della filiale dell'istituto bancario posizionato all'angolo tra via Trento e via Pasubio, ed avrebbero tentato di rapinarla, probabilmente senza riuscirci. Sul posto sono giunti i Carabinieri che avrebbero fermato alcune persone: la loro posizione è al vaglio degli inquirenti. I militari stanno sentendo i testimoni e i dipendenti per ricostruire esattamente come si sono svolti i fatti. A quell'ora la filiale era aperta: i malviventi sono scappati senza portare a termine il colpo ed hanno cercato di fuggire lungo le vie del quartiere San Leonardo. La posizione dei fermati è in corso di approfondimento: potrebbero esser loro gli autori del tentativo di rapina. La banca è attualmente chiusa e i clienti non possono, per ora, usufruire dei servizi bancomat. 

Aggiornamenti a breve 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina alla Credem di via Trento

ParmaToday è in caricamento