rotate-mobile
Cronaca Centro / Borgo Paggeria

Lite con lanci di bottiglie tra due giovani ubriachi in borgo Paggeria: 25enne ferito aggredisce i carabinieri

Notte di follia per il ragazzo che, sotto l'effetto di sostanze alcoliche, è andato in escandescenza al pronto soccorso: per lui una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale

Prima la violenta lite con un altro giovane in borgo Paggeria, poi il trasporto con l'ambulanza al pronto soccorso dell'Ospedale Maggiore e i momenti di tensioni con i sanitari, infine l'aggressione ai carabinieri, intervenuti per sedare gli animi. Notte di follia per un 25enne italiano, sotto l'effetto di sostanze alcoliche, che verso mezzanotte si è reso protagonista, insieme ad un altro giovane, di un episodio di violenza in pieno centro storico a Parma.

Alcuni residenti hanno sentito le urla e i rumori provenire dalla strada ed hanno chiamato i carabinieri. Due giovani stavano litigando con violenza: c'è stato anche qualche lancio di bottiglie. All'arrivo dei militari e dei sanitari del 118 uno di loro, il 25enne, che ha riportato alcune ferite, è stato portato al pronto soccorso. Una volta arrivato in ospedale però il giovane sarebbe andato in escandescenza, costringendo i sanitari a richiedere l'aiuto dei militari. Il 25enne però ha aggredito anche i carabinieri, che lo hanno poi fermato e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite con lanci di bottiglie tra due giovani ubriachi in borgo Paggeria: 25enne ferito aggredisce i carabinieri

ParmaToday è in caricamento