menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I tre escavatori trovati nel bosco dai poliziotti

I tre escavatori trovati nel bosco dai poliziotti

Rubano tre escavatori da 60 mila euro: ritrovati nascosti in un boschetto

Una cittadina ha visto i mezzi ed ha chiamato la polizia

Con due colpi avvenuti nel corso di due notti, quella tra il 1r ed il 15 ottobre e quella tra il 15 ed il 16, alcuni malviventi hanno rubato tre escavatori all'interno di due ditte per un valore totale di circa 70 mila euro. Il primo colpo è stato effettuato ai danni di un'azienda a Casale di Felino mentre il secondo colpo in zona Vicofertile. I ladri sono riusciti a portarsi via i mezzi, caricandoli su furgoni rubati. Nella giornata di ieri una cittadina che abita in via Filippo di Borbone ha visto tre escavatori in un boschetto vicino a casa sua, nascosti nella vegetazione ed ha chiamato i poliziotti. Gli uomini delle Volanti sono giunti sul posto ed hanno verificato che si trattava proprio dei tre mezzi rubati qualche giorno prima. I malviventi li avevano probabilmente nascosti in attesa di trasportarli e consegnarli agli eventuali committenti del furto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento