Sala Baganza, cade in un dirupo: 29enne grave al Maggiore

Solo grazie all'intervento di una residente il giovane è stato portato in salvo dai Vigili del Fuoco che sono scesi a 30 metri, lo hanno imbragato ed affrontato una complicata risalita

Brutta disavventura per un 29enne di Sala Baganza che lunedì pomeriggio è caduto in un dirupo mentre stava passeggiando in via Pozzo, tra le colline della Val Baganza. Secondo le prime informazioni il giovane avrebbe messo un piede sul ciglio della strada e sarebbe scivolato, precipitando per circa 30 metri lungo la scarpata. Una residente, sentendo gli urli provenire dalla scarpata, ha fatto scattare l'allarme circa cinque ore dopo dall'incidente, avvenuto verso le ore 16 di lunedì 8 agosto. Un caso fortuito che ha evitato il peggio. Sul posto sono arrivati i Carabinieri di Sala Baganza, oltre ad alcune squadre dei Vigili del Fuoco che si sono calati per 30 metri, raggiungendo l'uomo e portandolo in salvo, dopo una risalita durata ore. Il 29enne ha subito diversi traumi ed è stato ricoverato all'Ospedale Maggiore di Parma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico scontro frontale tra auto e furgone a Parola: muore un 37enne

  • Bollino antifascista, Pizzarotti sul ricorso al Tar: "Proponetelo tutti per un'Italia antifascista"

  • Muore bimbo di 18 mesi: madre accusata di omicidio preterintenzionale

  • "Columbus, lo stabilimento di Martorano chiuderà nei primi mesi del 2020: a rischio centinaia di posti"

  • Choc in centro: "I ragazzini delle baby gang si lanciano sotto ai bus in marcia"

  • Maltempo, perturbazione in arrivo: da giovedì neve a Parma

Torna su
ParmaToday è in caricamento