menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Leonardo: inaugurato il nuovo Distaccamento della Municipale

Dieci agenti saranno attivi in due turni, dal lunedì al sabato dalle 7 alle 19

Lo avevano anticipato il Sindaco, Federico Pizzarotti e l'assessore alla Sicurezza, Cristiano Casa, a luglio, in occasione del loro primo sopralluogo in piazza Rastelli 25/A e, a distanza di pochi mesi, la promessa è stata mantenuta: è stato inaugurato oggi, 5 ottobre, il nuovo Distaccamento della sede della Polizia Municipale nel Quartiere San Leonardo.

Alla cerimonia di apertura della nuova sede hanno preso parte le massime autorità cittadine, oltre al Sindaco, Federico Pizzarotti, erano presenti l'Assessore alla Sicurezza Cristiano Casa; l'assessore alla scuola e inclusione, Ines Seletti; il Comandante del Corpo di Polizia Municipale del Comune di Parma, Gaetano Noè; il Prefetto Giuseppe Forlani; il Questore Pier Riccardo Piovesana; il comandante provinciale dei Carbinieri Salvatore Altavilla; il Presidente del Consiglio Comunale, Alessandro Tassi Carboni, ed i consiglieri Cristian Salzano, Oronzo Pinto, Roberto Schiaretti, Stefano Fornari, Emiliano Occhi ed i rappresentati del Consiglio dei Cittadini Volontari del Quartiere San Leonardo.

“Il nuovo distaccamento di Polizia Municipale nel Quartiere San Leonardo – ha sottolineato il primo cittadino, Federico Pizzarotti – rappresenta un presidio importante sul territorio, si tratta di un'azione concreta volta a migliorare la vita nel Quartiere. Una risposta che l'Amministrazione si è impegnata a fornire in tempi rapidi, rispettando le promesse fatte”.

“Saranno 10 gli agenti operativi nel nuovo distaccamento della Polizia Municipale nel Quartiere San Leonardo – ha spiegato l'assessore alla sicurezza Cristiano Casa – e saranno attivi su due turni, dal lunedì al sabato, dalle 7 alle 19. Svolgeranno servizio a piedi nel Quartiere San Leonardo confrontandosi con le persone che vi abitano e con i commercianti in modo da rilevare le problematiche che di volta in volta possono emergere riportandole al Comando di Polizia Municipale e operando anche in sinergia con le altre Forze dell'Ordine presenti sul territorio. Ci sarà uno sportello per il pubblico attivo dal lunedì al sabato dalle 13.30 alle 15. Si tratta di un servizio importante – ha concluso l'assessore – previsto nel programma elettorale a cui è stato dato seguito in temi molto ridotti”-

Soddisfazione è stata espressa dal Comandante del Corpo di Polizia Municipale, Gaetano Noè, per l'importante obiettivo raggiunto.

Il nuovo presidio della Polizia Muncipale nel Quartiere San Leonardo rappresenta il primo tassello un progetto di ampio respiro a cui seguirà lo spostamento del Comando di Polizia Municipale da via del Taglio nell'ex Scalo Merci di viale Fratti.

Gli agenti impegnati saranno una decina e si ruoteranno in turni mattutini e pomeridiani portando avanti le attività di controllo del territorio e quelle legate alla loro funzione di vigili di quartiere secondo il modello di “Polizia di comunità”, con la massima apertura verso i cittadini, le loro segnalazioni ed i loro bisogni. Il servizio si articolerà nei due turni diurni dal lunedì al sabato dalle ore 7,00 alle ore 19,00. L’ufficio sarà aperto al pubblico dal lunedì al sabato dalle 13,30 alle 15,00. I cittadini potranno contattare il nuovo servizio attraverso queste due modalità: sanleonardopm@comune.parma.it per appuntamenti o contatti via mail, unitamente al numero della centrale operativa 0521 218000.

Si concretizza, quindi, il progetto di aprire una postazione fissa distaccata della Polizia Municipale in San Leonardo. Una promessa che è diventa una realtà a servizio del territorio.

La nuova sede distaccata della Polizia Municipale in piazza Rastelli 25/A nasce da un progetto legato al miglioramento della sicurezza nel quartiere e che è stato promosso dall'assessore alla sicurezza Cristiano Casa in collaborazione con il Corpo di Polizia Municipale, partendo dalle esigenze espresse dai cittadini, anche nel corso della campagna elettorale. L'Amministrazione si è, quindi, messa subito al lavoro per fornire risposte concrete a problemi reali in tempi ragionevoli.

Il distaccamento vuole essere un segnale tangibile per i residenti del quartiere che potranno contare sulla presenza concreta di agenti sul territorio che provvederanno ad effettuare attività di presidio e controllo anche in collaborazione con Carabinieri e Polizia di Stato in un rapporto di stretta sinergia che si è consolidato negli ultimi anni.

A questo si aggiungono i controlli dei sistemi di video sorveglianza per cui è intenzione dell'Amministrazione andare verso un potenziamento nelle zone in cui si sono manifestate maggiori criticità da un punto di vista della sicurezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Covid: a Parma oltre 124 mila vaccinazioni

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Parma potrebbe passare in zona gialla dal 26 aprile

  • Cronaca

    Bonaccini: "La scelta di riaprire è ponderata e non è un libera tutti"

  • Cronaca

    Ecco il 'pass' per gli spostamenti tra Regioni arancioni e rosse

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento