menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Leonardo: sequestrati 21 chili di carne e pasta in un circolo

Blitz congiunto di Nas e Municipale: gli agenti hanno elevato una multa da 5 mila euro poichè i soci stavano cenando, nonostante il Comune avesse vietato la somministrazione di cibi e bevande

Continuano da parte della Polizia Municipale i controlli a tutela del consumatore in sinergia con le altre forze di polizia, in particolare con gli Ufficiali del Comando Carabinieri per la Tutela della Salute-N.A.S. di Parma. I controlli hanno interessato un circolo privato nella zona San Leonardo. La Polizia Municipale ha accertato la somministrazione di alimenti e bevande ai soci, nonostante che il Comune di Parma lo avesse proibito: al momento del sopralluogo, circa 60 associati erano intenti a consumare un pasto. Tutto questo ha comportato una sanzione amministrativa di 5 mila euro mentre gli Ufficiali del Comando Carabinieri per la Tutela della Salute-N.A.S. di Parma hanno sottoposto a sequestro amministrativo circa  21 chili di prodotti a base di carne, pasta alimentare e cibi vari, privi delle indicazioni obbligatorie afferenti la rintracciabilità.

 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Al Family Food Fight trionfa Parma con i Dall'Argine

Attualità

Festa di Liberazione: ecco il programma del 25 aprile a Parma

Attualità

Vaccino Moderna: Sda consegna oggi altre 21.600 dosi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, 76 nuovi casi e 3 morti

  • Cronaca

    Covid: a Parma e provincia riaprirà un ristorante su due

  • Cronaca

    Vaccino: al via le prenotazioni per i genitori dei minori disabili

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento