menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Unione Terre Verdiane con i Comuni di Fidenza e Salsomaggiore Terme partecipa alla Settimana della Protezione Civile

Il Presidente UTV Andrea Massari: "Importante coinvolgere i cittadini e creare partecipazione attorno al volontariato di protezione civile: è una grande comunità di persone preparate e attrezzate che interviene per aiutare dove c'è bisogno. Ecco perché sensibilizziamo gli studenti e li mettiamo in contatto con le Associazioni locali"

Rischio sismico, emergenza alluvione: sui banchi di scuola si studiano anche le catastrofi naturali. Unione Terre Verdiane con i Comuni di Fidenza e Salsomaggiore Terme partecipa alla Settimana della Protezione Civile della Regione Emilia Romagna con due iniziative: la prima a maggio organizzata nelle scuole; la seconda a giugno dedicata alla cittadinanza e all'associazione Prociv Gruppo Favalesi, specifica per la cittadina termale.

Sono, dunque, in programma dimostrazioni di interventi di primo soccorso, lezioni a tema in classe e occasioni di incontro con il mondo del volontariato locale. Unione Terre Verdiane sensibilizza, tuttavia, durante l'intero anno tutte le scuole del territorio mettendole in stretto contatto con associazioni e organizzazioni di protezione civile grazie ad eventi mirati realizzati coinvolgendo le 8 municipalità aderenti ad Utv.
Lo hanno illustrato il Presidente dell'Unione Terre Verdiane Andrea Massari con Cristiano Ceccato, responsabile del Servizio di Protezione Civile dell'Unione Terre Verdiane.
 
"Protezione Civile a Scuola: incontro con il Volontariato": "Già il nome del progetto scolastico pone l'accento su un percorso didattico finalizzato ad approfondire la conoscenza dei rischi, in particolare sismico ed idrogeologico, dei piani comunali di protezione civile e dei corretti comportamenti di autoprotezione, favorendo inoltre l’incontro con le realtà locali del volontariato - ha sottolineato Massari – è importante creare partecipazione attorno alla protezione civile, un Sistema in cui le Istituzioni hanno un ruolo fondamentale ma devono anche poter contare sull’indispensabile  supporto del Volontariato e su una comunità di cittadini consapevoli. Non a caso ogni anno la Settimana della Protezione Civile si svolge simbolicamente nello stesso periodo del sisma del 2012 per ricordarne la ricorrenza. Da diversi anni proponiamo alle scuole di ogni ordine la nostra collaborazione per effettuare un percorso finalizzato ad avvicinare i ragazzi al mondo della protezione civile, e soprattutto far crescere la cultura della sicurezza”.

“Cerchiamo di far riflettere i ragazzi sui rischi presenti nel territorio, su ciò che potrebbe accadere ad ognuno di noi ed a come ci si deve comportare in caso di emergenza, ma anche su alcuni semplici accorgimenti utili per rendere più sicura la propria casa. Chiediamo loro anche di condividere questi temi con le rispettive famiglie – ha aggiunto Cristiano Ceccato - A scuola ormai si svolgono ordinariamente prove di evacuazione per verificare le procedure di emergenza e per correggerle laddove necessario. Quando è possibile ci agganciamo a tali prove proponendo dimostrazioni di soccorso e la possibilità di confrontarsi con i Volontari, di fare domande ed avvicinarsi così ad una realtà fondamentale della nostra società”.

Si tratta di momenti formativi importanti per i giovani che entrano in contatto diretto con il mondo del volontariato, seguono ed eseguono dimostrazioni pratiche, completano ciò di cui si è parlato in aula durante l’anno. Ma altrettanta formazione viene dedicata da Unione Terre Verdiane alla cittadinanza, grazie alla stretta collaborazione con i Comuni.

Focus su Salsomaggiore Terme. A Salsomaggiore all'interno del Palazzo dei Congressi, Unione Terre Verdiane e Comune di Salsomaggiore organizzano a giugno, "un percorso ulteriore con lo scopo di formare i volontari Prociv Arci Gruppo “Giuseppe Favalesi”sull’attività di prevenzione e monitoraggio programmata sui punti critici del reticolo idraulico e della viabilità comunale a rischio di allagamento in caso di condizioni meteorologiche avverse. Nell’ambito delle attività di prevenzione e monitoraggio del territorio comunale l’amministrazione ha sottoscritto infatti una convenzione di collaborazione con l’associazione Prociv Arci Gruppo “Giuseppe Favalesi”, ha concluso Ceccato.

Martedì 9 giugno dalle 18:30 alle 20 sempre a Salsomaggiore a Palazzo dei Congressi è in carnet l'incontro "Perché… La Protezione Civile siamo tutti noi!": si tratta di una iniziativa rivolta a tutta la cittadinanza per approfondire la conoscenza dei rischi presenti sul territorio, sapere come comportarsi in caso di pericolo ed essere preparati ad affrontare le emergenze. L'iniziativa è proposta dal Comune di Salsomaggiore Terme grazie alla collaborazione tra l'Ingegnere Ombretta Capellini responsabile Protezione civile del Comune e Cristiano Ceccato responsabile Protezione civile Unione Terre Verdiane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Inquinamento: via libera ai diesel Euro 4 fino a lunedì 8 marzo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid, aumentano i ricoverati al Maggiore: "Giovani vettori del virus"

  • Cronaca

    Vaccini anti-Covid, a Parma superata quota 50.000

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento