menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viale dei Mille, sgomberate 3 case popolari occupate

La Polizia Municipale ha trovato 7 biciclette seminuove e le ha portate nella sede di via del Taglio: le case erano vuote ma con segni di presenza. Gli operatori di Acer hanno provveduto a murare le porte

"La Polizia municipale -si legge in una nota- è intervenuta questa mattina in viale dei Mille, su richiesta dell'Acer di Parma, per verificare la situazione in tre vecchie casette a schiera ai numeri civici 60, 62 e 64. Il sospetto  - diciamo pure la certezza – era che fosse in atto un’occupazione abusiva. E in effetti, anche se gli appartamenti erano al momento senza persone all’interno, gli agenti hanno trovato chiari segni che gli stessi erano occupati da ignoti inquilini abusivi.

Nell’ambito del sopralluogo, gli agenti si sono recati nello scantinato, dove hanno rinvenuto ben 7 biciclette seminuove e in ottime condizioni, delle quali un paio a pedalata assistita, ma prive di batteria. Pur non avendo alcuna certezza della provenienza delle biciclette, i vigili, in via cautelativa, hanno provveduto a depositarle all’ufficio oggetti rinvenuti presso la sede del Comando in via del Taglio.

I legittimi proprietari potranno riaverle recandosi appunto in via del Taglio per l’eventuale riconoscimento in caso fossero state oggetto di furto, portando con sé copia della denuncia precedentemente presentata (indispensabile per l’eventuale riconsegna delle biciclette rubate). A conclusione dell’intervento, gli operatori di Acer hanno provveduto a murare le porte che erano state forzate dagli occupanti abusivi dello stabile".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Prenotazioni per chi ha dai 60 ai 64 anni: a Parma 28 mila persone

Attualità

Prosegue la campagna vaccinale: a Parma quasi 174 mila dosi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    "Interno Verde": alla ricerca dei giardini segreti di Parma

  • Attualità

    Un nuovo pulmino per la Pubblica in nome di Tommy

Torna su

Canali

ParmaToday è in caricamento