Sicurezza sul lavoro per le piccole aziende: accordo tra Ausl e Cgil, Cisl e Uil

Continua la collaborazione tra i Servizi dell’Ausl e i Rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza territoriali. L’intesa riguarda le piccole e piccolissime aziende

Continua la collaborazione tra i Servizi Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro (SPSAL) dell’AUSL e i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza Territoriali (RLST), grazie ad un nuovo accordo siglato tra l’Azienda Sanitaria e le Organizzazioni sindacali (OO.SS) CGIL, CISL e UIL. In occasione dell’incontro, che si è svolto qualche giorno fa, si è discusso delle condizioni del mondo del lavoro a livello locale, delle criticità più evidenti e della necessità di attivare tutte le sinergie possibili per contenere il fenomeno degli infortuni, in particolare nel mondo delle piccole e piccolissime aziende, dei settori artigianato, edilizia, commercio, servizi, cooperazione e industria. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E’ stata dedicata particolare attenzione ai rapporti tra gli operatori del Servizio Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro e i Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza Territoriali (RLST), tra i quali è da anni in corso una indispensabile collaborazione, definita da specifici accordi sottoscritti da AUSL e OO.SS. Il nuovo accordo, che integra quelli precedenti, regolamenta più chiaramente i rapporti tra RLST e SPSAL, alla ricerca di una sinergia che rafforzi l’efficacia del lavoro dei RLST e migliori nel complesso le condizioni di sicurezza sul lavoro nelle piccole e piccolissime aziende. In sintesi, la collaborazione si realizza con uno scambio reciproco di informazioni circa le aziende e le eventuali criticità rilevate, per organizzare sopralluoghi mirati e, in alcuni casi, anche congiunti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, un nuovo Decreto tra domenica e lunedì: chiusura alle 22 e lockdown nel week end

  • Coronavirus: chiusure generalizzate e coprifuoco alle 22

  • Covid: da lunedì 19 ottobre a Parma al via i test gratuiti nelle farmacie

  • Smart working allargato, coprifuoco dalle 22 e chiusura palestre: come potrebbero cambiare le regole anche a Parma

  • Parma, quattro giocatori positivi al coronavirus

  • Allerta terapie intensive: a Parma rischio alto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento