Sidel, approfondimenti rinviati al tavolo del Ministero. Rosselli: "Decisione sconcertante"

L'Amministratore Delegato per il sito Sidel di Parma dopo la breve riunione di oggi in Provincia per il Tavolo ìstituzionale. "Non si vogliono più approfondire in questa sede i piani di riorganizzazione internazionale"

“Il tavolo istituzionale presso la Provincia di Parma era stato aperto dalle istituzioni del territorio su specifica richiesta dei sindacati. La decisione comunicataci oggi di non voler più approfondire in questa sede i piani di riorganizzazione internazionale presentati dal Gruppo Sidel, rinviadoli ad un possibile tavolo – per altro non ancora convocato - presso il Ministero dello Sviluppo Economico a Roma è sconcertante” ha commentato Riccardo Rosselli, Amministratore Delegato per il sito Sidel di Parma al termine della breve riunione.

“Si è persa un’occasione per proseguire nel dialogo costruttivo che sotto la regia della Provincia di Parma aveva portato le parti ad incontrarsi lo scorso 4 aprile e che oggi avrebbe potuto consentire all’azienda di portare nuovi elementi di chiarezza e tranquillità ai propri dipendenti”, ha commentato Guido Zatti, responsabile Risorse Umane di Sidel in Italia. Il Gruppo Sidel ha comunque ribadito la propria disponibilità a partecipare a qualsiasi ulteriore momento di confronto ovunque esso convocato. All’incontro odierno erano presenti i rappresentanti della Provincia di Parma, della municipalità di Parma e della Provincia di Verona oltre ai rappresentanti dell’azienda, quelli sindacali e degli industriali.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Covid torna ad uccidere: muore una donna

  • Aereo precipita a Cremona: muore il pilota 54enne di Fontevivo

  • I Nas di Parma fanno chiudere un bar con il 100% dei lavoratori in nero

  • Il Covid uccide per il secondo giorno consecutivo, muore un uomo: otto casi in più

  • Coronavirus, a Parma altro balzo: 14 nuovi casi

  • Maxi rissa con i coltelli all'alba all'ex Salamini, quattro feriti: due gravi al Maggiore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ParmaToday è in caricamento