Solomon è incapace di intendere? Tre mesi per la nuova perizia psichiatrica

Il Gup Alessandro Conti ha incaricato gli psichiatri Paolo Abbate e Mario Massimo Mantero

Una nuova perizia psichiatrica verrà effettuata nei confronti di Solomon Nyantakyi, il 22enne che l'11 luglio del 2017 ha ucciso la madre Patience e la sorellina di 11 anni Magdalene all'interno dell'abitazione di via San Leonardo, con numerose coltellate ad entrambe. Il Gup Alessandro Conti ha affidato l'incarico della nuova perizia agli psichiatri milanesi Paolo Abbate e Mario Massimo Mantero. I professionisti avranno tre mesi di tempo per stabilire se Solomon fosse o meno capace di intendere e volere il giorno dell'omicidio. Oltre a ciò i due psichiatri dovranno anche stabilire la pericolosità sociale del giovane, ora rinchiuso nella Rems di Mezzani. Nel mese di marzo aveva cercato di scappare ma era stato fermato due ore dopo dai carabinieri. La nuova perizia psichiatrica era stata ordinata dalla Pm Paola Dal Monte. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in via Bologna: 50enne incinta di sette mesi muore in casa

  • Coronavirus: a Parma sabato e domenica chiusi centri commerciali e supermercati

  • Salsomaggiore: muore il medico termale Ghvont Mrad

  • Coronavirus: il Gruppo Chiesi dona 3 milioni di euro e aumenta del 25% lo stipendio dei lavoratori

  • Coronavirus, l'appello choc di una 26enne: "In 40 metri quadri in 6 con 4 figli: non abbiamo i soldi per fare la spesa"

  • "Chi non è residente deve lasciare l'abitazione": a Parma la truffa del falso avviso del Ministero dell'Interno

Torna su
ParmaToday è in caricamento