Cronaca

Spaccio e Covid, controlli speciali della Polizia Locale: 67 persone e 4 violazioni

Per due italiani, trovati in possesso di piccole quantità di stupefacenti, è scattata la segnalazione alla Prefettura e il sequestro della sostanza

Nel pomeriggio di ieri, sono stati eseguiti controlli intensi della Polizia Locale di Parma in varie parti della città con un cospicuo numero di agenti e di mezzi. Sono state impiegate 18 pattuglie coordinate da 6 Ufficiali che hanno presidiato le zone cittadine maggiormente frequentate, con particolare attenzione per le aree verdi cittadine.

L'azione di controllo e di presidio è stata messa in atto a seguito delle numerose segnalazioni arrivate al Comando da parte di molti cittadini e di Associazioni di volontari che collaborano con il Comune, che evidenziavano situazioni di degrado legate. Gli agenti hanno dedicato particolare attenzione ai parchi, con un occhio di riguardo al Parco della Cittadella, Parco Nord, Parco Martini, Parco Ferrari, Parco Falcone Borsellino e soprattutto il Parco Ducale.

In totale sono state identificate 67 persone e contestate 4 violazioni al Regolamento di Polizia Urbana per inosservanza al divieto di consumo di alcolici all'interno delle aree verdi. Per i trasgressori è scattato anche l'ordine di allontanamento per 48 ore dal Parco Ducale previsto dalla legge. 

Per due italiani, trovati in possesso di piccole quantità di stupefacenti, è scattata la segnalazione alla Prefettura e il sequestro della sostanza.

É stato fermato un venditore ambulante con due contenitori bloccati nei portapacchi anteriore e posteriore della bicicletta, intento ad attività di vendita su area pubblica e privo di autorizzazione. All'interno dei contenitori vi erano 64 birre in bottiglia 58 lattine di bibite e due bottiglie di superalcolici pronte per la vendita. E' scattata la sanzione prevista per la tentata vendita di prodotti alimentari in assenza di autorizzazione e il sequestro della merce.

Nell'ambito dei numerosi controlli effettuati sulle vie cittadine sono stati fermati 29 veicoli, contestando 11 violazioni al Codice della Strada. In particolare si sono riscontrate violazioni connesse all'uso dei monopattini elettrici in condivisione accertando 7 infrazioni, alcune delle quali commesse da minori, tra le quali il trasporto di una seconda persona, il mancato utilizzo del casco da parte dei minori e la marcia sul marciapiede.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio e Covid, controlli speciali della Polizia Locale: 67 persone e 4 violazioni

ParmaToday è in caricamento